Anniversario della liberazione, Cgil Campania raccoglie in un video i racconti dei lavoratori al tempo del Covid-19

Un video per raccontare il 25 aprile al tempo del Coronavirus: lo ha realizzato la Cgil Campania per celebrare il 75esimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo che quest’anno non verrà ricordato con eventi e manifestazioni di piazza, rispettando le norme sul distanziamento sociale. La segreteria regionale ha però pensato di raccogliere in un breve video, rilanciando l’hashtag dell’Anpi #bellaciaoinognicasa, i videomessaggi di lavoratori, lavoratrici e immigrati che hanno raccontato come festeggeranno l’anniversario del 25 aprile.

“Quest’anno – dice il segretario generale Cgil Campania, Nicola Ricci – festeggeremo il 25 aprile in maniera inusuale: da casa, dai luoghi virtuali. La memoria non va comunque dispersa. Il riscatto, la democrazia, l’antifascismo sono dei valori unici per tutta la Cgil insieme alla dignità del lavoro e della solidarietà. Viva il 25 aprile da luoghi remoti, buon 25 aprile a tutte e tutti”.

Rispondi