Battipaglia: centrosinistra avvia percorso verso le comunali

A Battipaglia il centrosinistra avvia formalmente il percorso verso le elezioni comunali che, salvo slittamenti a causa della pandemia, dovrebbero tenersi nella primavera inoltrata. E’ di ieri infatti un documento formale denominato “Documento d’intenti per il tavolo della coalizione di centro sinistra città di Battipaglia”. “In linea con le indicazioni del tavolo provinciale nei rispettivi coordinamenti, si insedia ufficialmente il tavolo programmatico del centro sinistra a Battipaglia – si legge nel documento – con PD (il commissario Roberto Brusa, Antonio Visconti e Luca Lascaleia), Italia Viva (il segretario cittadino Vincenzo Inverso, e il mebro del direttivo Arturo Denza), PSI ( il delegato comunale Luigi Di Muoio), Campania Libera (il coordinatore cittadino Gelsomino Megaro), Noi Campani (i delegati Romeo Leo e Luigi Restaino), Liberal Democratici – Democratici e Progressisti (il coordinatore Corrado Martinangelo), Centro Democratico (il coordinatore Pierino Ciotti), +Europa (il delegato Francesco Landiorio), Europa Verde (il commissario Dario Barbirotti), Ambientalisti (Valerio Calabrese), Per persone e Comunità (Angelica Ventriglia). Inizia dal territorio, nel segno del’unità della coalizione, la costruzione del nuovo progetto politico amministrativo (2021 – 2031) che candidiamo al governo della cità di Battipaglia. Il tavolo di lavoro è aperto a tutte le forme di partecipazione civica e/o di movimenti che ne condividono i valori e lo spirito e gli obiettivi che la coalizione rappresenta a tutti i livelli istituzionali, nell’esclusivo interesse dello sviluppo socio-economico del territorio e dela città di Battipaglia”.

Rispondi