Calcio a cinque, la corte accoglie il ricorso, vittoria a tavolino contro Acerra

Trova esito positivo il ricorso presentato dalla società granata, in merito alla partita contro il Leoni Acerra. L’Alma recupera due punti in classifica. In vista della trasferta di Senise Maga perde Altomare per squalifica

Vittoria a tavolino per sei reti a zero e balzo in avanti in classifica generale. A meno di quarantott’ore dalla delicata trasferta di Senise, in casa Alma arrivano buone notizie sul fronte della giustizia sportiva. La Corte d’appello si è pronunciata in merito al ricorso presentato dall’Alma Salerno, avente in oggetto la sfida del 12 dicembre scorso, giocata al PalaWojtyla di San Sebastiano al Vesuvio. La sfida, terminata in parità, ha visto la presenza di un tesserato della società di casa, il quale avrebbe dovuto scontare una squalifica rimediata in Coppa Italia, ma da scontare nel campionato corrente (in virtù della cancellazione della rassegna tricolore. L’Alma Salerno recupera così due punti in classifica, tornando prepotentemente in zona play-off. I due punti maturati permettono infatti al cinque di Marcelo Magalhaes di superare Junior Domitia e Spartak Caserta, staccando le rivali di una lunghezza e andando a giocare la trasferta di Senise con un rinnovato entusiasmo.

Sabato l’Alma Salerno è attesa dalla trasferta di Senise. La partita, in programma alle ore 16 presso il Pala Rotalupo di Senise, sarà l’occasione per blindare il quinto posto in campionato e guardare con rinnovata fiducia alla seconda parte di stagione.

Il gruppo squadra, agli ordini di Marcelo Magalhaes, si è allenato al Pala Tulimieri, dove sono stati provati schemi e tattiche di gioco in vista della delicata trasferta in terra lucana.

Il tecnico carioca perde Carlo Altomare per squalifica: il numero 7, diffidato, ha rimediato il giallo nell’incontro casalingo contro lo Sporting Sala Consilina e sarà costretto a sedersi in tribuna. Entra nella lista dei convocati Matteo Petolicchio.

Domenica 21 febbraio sarà anche la prima per la selezione juniores: i giovani, allenati dal tecnico Ivan De Riggi, faranno il loro esordio contro lo Sporting Venafro al Pala Tulimieri (fischio d’inizio alle ore 11). Il girone S, in cui figura la formazione under 19 granata, si completa con il Città di Chieti, lo Junior Domitia e La Fenice C5.

DICHIARAZIONI DEL TECNICO MARCELO MAGALHAES – “I ragazzi hanno lavorato bene in settimana. Le prestazioni delle ultime giornate lasciano ben sperare per il prosieguo della stagione. La partita contro il Senise è fondamentale per rafforzare l’attuale piazzamento, è necessario fare un ulteriore salto di qualità perché adesso i punti iniziamo a essere pesanti”.

Rispondi