“Cambiare approccio e proseguire nel percorso di crescita”

L’Alma Salerno torna in campo al PalaTulimieri. I granata, domani alle 16, sfideranno la capolista Rasulo Edilizia Bernalda, in cerca di punti promozione. La squadra di Ivan De Riggi riparte dal secondo tempo di Matera, nel quale è emerso tutto il carattere e la grinta della compagine, che ha sfiorato il primo successo esterno della stagione.
Unico assente tra le fila salernitane, il talento venezuelano Carlos Salcedo, in America per la rassegna continentale. Prenderanno parte alla partita, nonostante qualche acciacco di natura fisica, Della Ragione e Galluccio.
“Dovremo fare una partita di grinta, senza sbavature. Sarà difficile, la squadra sta cambiando spesso gli interpreti a causa di infortuni e altri avvicendamenti – spiega l’allenatore dell’Alma Salerno Ivan De Riggi – è un Davide contro Golia. Arrivati a questo punto ogni partita diventa uno scontro cruciale. Dal canto nostro non entreremo mai sconfitti in campo. Ci proveremo anche questa volta, cambiando approccio e proseguendo nel percorso di crescita. Proveremo ad onorare al meglio la nostra Marta”.

Rispondi