Rosolino: «A tavola durante le feste ma il 27 dicembre tutti in palestra!»

Onorare la tavola durante le festività natalizie ma senza perdere di vista l’attività fisica. Il consiglio arriva direttamente da chi, nella cultura del tenersi in forma ci sguazza, anzi ci nuota: Massimiliano Rosolino, campione olimpico e mondiale dei 200 misti, in visita a Salerno, durante il periodo di Luci d’Artista, per il debutto salernitano del brand Garmin.

«Contro Trieste venderemo cara la pelle»

La Rari frena alla Nannini contro una Florentia cinica e caparbia. Nonostante quello di sabato non fosse uno scontro diretto, la formazione giallorossa ha dimostrato di poter far punti anche nelle sfide più complicate lontano dalla Vitale. Mister Citro adesso tiene tutti sull'attenti in vista della gara contro Trieste, che chiuderà l'annus mirabilis del roaster salernitano.

«Ogni trasferta è un’insidia. Ecco il piano per la A2»

Torna al successo la Virtus Arechi Salerno. Sul parquet del PalaLongo, il roaster blugranata conferma le proprie velleità promozione a discapito della Stella Azzurra, piegata con il risultato di 87-65. Momento topico della sfida il secondo quarto, quando i ragazzi di mister Giovanni Benedetto dilagano con le firme degli scatenati Visnjic e Leggio, portandosi fino al 27-14, distanza mai colmata dalla formazione ospite.

Don Chisciotte abbraccia la commedia dell’arte

E' un piacere oggi ritrovare nella nostra rubrica Valentina Mustaro, direttrice del teatro La Ribalta di Salerno, una piccola casa del teatro che offre tante e grandi possibilità, formazione, spettacoli, il cui cuore è dedicato alla commedia dell'arte.

Il derby delle luci di Natale

«Se Salerno ha le luci, allora noi siamo pronti ad oscurare Salerno. Vogliamo diventare riferimento in Campania per gli eventi natalizi e ci stiamo preparando da luglio». Era il principio del mese di ottobre e Gianluca Festa, primo cittadino di Avellino, lanciò la sua sfida alla vicina Salerno, patria campana delle Luci d’Artista tanto care al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Una chiamata azzurra per due: la gioia di Taurisano e Fortunato

Fiocco azzurro in casa Rari. La società cara a patron Enrico Gallozzi sta regalando momenti di sport memorabili in vasca ma non solo. E' arrivata difatti la convocazione per due giovanissimi del roaster di mister Citro, da anni in pianta stabile nella prima squadra: Gennaro Taurisano (portiere) e Andrea Fortunato (difensore, esterno d'attacco) sono stati selezionati dal tecnico Massimo Tafuro per un collegiale in vista degli europei di categoria che prenderanno il via il prossimo settembre.