Contagi nelle scuole, Coordinamento Nazionale Pro-DAD chiede un incontro con De Luca e l’Assessore Fortini

di Sabrina Gambaro

La didattica in presenza in Campania è ricominciata da poco più di 5 giorni per le classi fino alla terza elementare e già sono numerosi i casi di contagio registrati in diverse scuole della regione tra personale scolastico e studenti.

Campanello d’allarme che ha portato cittadini provenienti dalla provincia di Napoli, Salerno, Avellino, Caserta e Benevento, a richiedere un urgente incontro istituzionale online per considerare “l’adozione di urgenti ed indifferibili soluzioni organizzative che tutelino il diritto alla salute e assicurino la continuità dell’istruzione”.

La lettera aperta è indirizzata al Governatore della Campania Dr. Vincenzo De Luca e alla Dr.ssa Lucia Fortini, Assessore della Scuola, Politiche sociali e Politiche Giovanili.

A sottoscrivere alla richiesta gli amministratori campani del “Coordinamento Nazionale dei Gruppi Social a favore della DAD” e i Gruppi Facebook: “Tuteliamo i nostri figli scuole chiuse in Campania” (Dott.ssa Lia Gialanella), “Genitori Salerno Sì DAD” (Avv. Mary Buono e Ing. Antonio Ilardi) e “Scuola, sicurezza e salute senza colore politico” (Dott. Chim. Cecilia Fontanella).

Rispondi