Coronavirus, De Luca proroga ticket sanitari per tre mesi. Anche a Salerno arrivano le misure di contenimento

Scatta la proroga automatica per tre mesi dell’esezione ticket per gli aventi diritto.

A disporlo il presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca.

“Si invitano pertanto gli interessati, e in particolare la popolazione anziana, a non recarsi presso i distretti sanitari se la motivazione è la pratica di rinnovo”, conclude la nota.

Nel frattempo, anche dal Comune di Salerno arrivano le misure di contenimento firmate dal primo cittadino Vincenzo Napoli.

Per tutti coloro che faranno ingresso in Campania scatta l’obbligo di comunicare l’ingresso e di osservare la permanenza domicialare con isolamento fiduciario per 14 giorni, con divieto di contatti sociali, nonchè il divieto di spostamento e viaggi; rimanere raggiungibile per l’eventuale attività di sorveglianza; in caso di comparsa dei sintomi, avvisare immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o  operatore di sanità pubblica territorialmente competente.

La scheda di rilevazione dati è inviabile ai seguenti indirizzi di posta elettronica:
dip.prevenzione@pec.aslsalerno.it
protezionecivileCOVID19@comune.salerno.it

Le informazioni del caso saranno fornite ai cittadini contattando i seguenti numeri della Protezione civile del Comune di Salerno:
089/663111 – 089/753822 – 089/663122 – 089/663120 – 089/663154 – 3459124387

Rispondi