Coronavirus, dopo il Tocilizumab al Pascale si sperimenta l’Avigan

Buone notizie sul fronte della lotta al Covid-19. La cura sperimentale a base di Tocilizumab, farmaco anti-artrite della Roche, ha permesso a un numero considerevole di pazienti di uscire dalla terapia intensiva, fornendo un aiuto concreto verso la risoluzione di un problema sanitario di portata mondiale. Ai medici del Pascale, che da anni sono in contatto stretto con la Chinese Society of Infection Diseases, i colleghi cinesi hanno chiesto di sperimentare l’antinfluenzale giapponese Avigan. Nei prossimi giorni il farmaco arriverà nell’istituto partenopeo.

Rispondi