Coronavirus, sospese le attività di barbieri, parrucchieri e centri estetici

Sospese fino al prossimo 3 aprile le attività di barbieri, parrucchieri e centri estetici.

A disporlo il presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca.

“Considerata la natura e l’oggetto di alcune prestazioni professionali quali i servizi alla persona erogati da barbieri, parrucchieri e centri estetici” si legge nell’ordinanza giunta da Palazzo Santa Lucia “le quali risultano incompatibili con le distanze minime di sicurezza e considerata l’estrema necessità di contenere il rischio di contagio, risulta necessario sospendere temporaneamente l’esercizio delle dette prestazioni, a tutela della salute dell’utenza, degli stessi esercenti e della collettività”.

Rispondi