Di Giovanni: “Multato poco dopo le 18 ma era solo un deflusso di persone dal locale”

E’ uno degli esercenti sanzionati durante i controlli di sabato pomeriggio. Antonio Di Giovanni, titolare del locale Calavera Salerno, racconta quanto accaduto nell’ultimo giorno di zona gialla, appena passate le 18. Lui, insieme ad altri suoi colleghi, ha ricevuto la visita delle forze dell’ordine seguita da una multa da 400 euro per il mancato rispetto delle norme previste nell’ambito dell’emergenza Covid. Secondo la ricostruzione dei fatti erano le 18,10 circa di sabato pomeriggio quando avviene il controllo. Nel locale c’è gente. «Ma non servivo nulla – spiega Antonio Di Giovanni – erano persone che stavano andando via». In pratica, spiega ancora: «Si trattava di un semplice deflusso di persone, scattate le 18. Aggiungo che sabato pomeriggio c’era abbastanza gente e che da mesi ormai sono da solo al negozio, non avendo più personale dopo l’emergenza Covid». Di Giovanni precisa: «Nulla contro il lavoro delle forze dell’ordine, controllano e fanno bene. Dispiace aver ricevuto una multa nonostante la somministrazione di alcolici era stata sospesa. Ribadisco le persone che erano presenti nel mio locale stavano andando via, nulla di più».

Rispondi