“E’ giunto il momento di guardarsi negli occhi per uscire da questa situazione”

Primo allenamento in settimana per il neotecnico dell’Alma Salerno Nando Mainenti. L’allenatore giovedì ha fatto capolino al PalaTulimieri per preparare la delicata trasferta di Castel Volturno contro la Junion Domitia. Quello contro la formazione castellana sarà un banco di prova importante ma non deicisivo, come dichiara lo stesso Mainenti: “Il morale è molto basso. Il mio obiettivo è quello di dare una mano per mantenere la categoria. Ai ragazzi, che ho visto molto sconsolati, ho chiesto una prova di grande maturità. Ci siamo guardati negli occhi, adesso pretendo risposte dal campo. Per me – prosegue Mainenti – tutti sono utili, nessuno indispensabile. Voglio risposte, dentro e fuori dal campo”. Febbraio sarà un viatico fondamentale per la stagione: “Ci attendono cinque gare, si deciderà praticamente tutto. Ho motivato la squadra, non bisogna guardare la classifica ma lavorare a testa bassa per inseguire il risultato”.

Rispondi