Frana ex SS18, s’allungano i tempi per la riapertura. La Sam chiede ristori per pedaggio gratuito

di Andrea Pellegrino

Tempi lunghi per la riapertura della strada (almeno a senso unico alternato) tra Vietri sul Mare e Salerno. Si stima un periodo di stop totale almeno per dieci giorni. Proseguono i sopralluoghi tecnici e le prime operazioni preliminari dei rocciatori sul costone interessato dalla frana sull’ex Ss18. Stamattina sul luogo i sindaci di Salerno, Enzo Napoli e di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, con il presidente della Provincia, Michele Strianese, il deputato Piero De Luca e l’assessore all’ambiente del Comune di Salerno, Angelo Caramanno e il presidente del Consiglio comunale di Vietri sul Mare, Daniele Benincasa. Un summit con i tecnici dell’amministrazione provinciale, del comune di Salerno e della ditta Cardine. Per ora non si transita neppure a piedi e si preme per la gratuità del pedaggio autostradale. A quanto pare la Sam (società autostrade meridionali) ha chiesto un rimborso – così come avvenuto precedentemente – alle amministrazioni comunali coinvolte. Inoltre si valuta il rafforzamento delle corse dei bus e dei treni.

Rispondi