La Fondazione Carisal partecipa all’iniziativa “Un libro Aperto”

“Un libro aperto capace di sovvertire ogni muro” è lo slogan alla base dell’iniziativa solidale “Un libro aperto”, promossa dall’Associazione “Mano nella Mano” a Salerno nell’ambito del progetto “Noi Possiamo”, in collaborazione con alcune librerie di Salerno e la Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, presieduta da Domenico Credendino, da sempre a favore delle iniziative messe in campo per favorire la diffusione della lettura tra i giovani.

L’iniziativa si basa sull’importanza delle lettura per la crescita intellettuale ed il benessere del bambino e si propone di donare libri a bambini e ragazzi in situazioni di difficoltà e creare una biblioteca nel Reparto Pediatrica dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno.

Fino al 14 marzo 2021, sarà dunque possibile acquistare e donare un libro, lasciandolo nella cesta dedicata all’interno di uno dei punti vendita che aderiscono all’iniziativa: Mondadori Bookstore (a Torrione e c/o il Centro Commerciale La Fabbrica), Libreria Cicciapelliccia, La Cinciallegra Libreria, Libramente Caffe Letterario

Rispondi