Lega Basket, bocciata la proposta di un campionato a venti squadre

Due gironi da dieci: era questa l’ipotesi in vista del nuovo campionato cestistico tricolore. Nella giornata di ieri è però arrivato lo stop da parte dei club: gran parte delle società ha rifiutato l’ipotesi di un campionato allargato ad altre franchigie, mentre resta in piedi la possibilità di un campionato a 14 club, o, più probabile, una stagione a 16/18 squadre. In A2 invece si va verso una proroga dei termini di iscrizione dal 30 giugno al 31 luglio.

m.m.

Rispondi