Lucarelli, ODG Campania, ringrazia i giornalisti e annuncia osservatorio sulle fake news

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli.

Innanzitutto GRAZIE. Grazie ai giornalisti che anche in questi giorni, in queste ore si confermano. come nei 365 giorni l’anno H24, un pilastro della nostra democrazia.

Grazie a chi, con grande responsabilità e spirito di servizio, sta lavorando giorno e notte nelle redazioni di giornali, televisioni, radio e web controllando e verificando ogni informazione in un momento in cui le Fake news proliferano più che mai per colpa dei delinquenti che popolano i social.

Grazie dunque a chi per ragioni di lavoro, cronisti, fotografi, operatori, continua a lavorare in strada per raccontare l’Italia del coronavirus.

Per questa ragione, per sostenere la buona informazione, abbiamo istituito come Ordine dei giornalisti della Campania, assieme a Corecom, Agcom e Polizia postale, un Osservatorio sulle Fake News che, con la collaborazione del collega Stanislao Montagna, diffonderà ogni venerdì un report sulle false notizie fatte circolare in questi giorni.

Uno strumento indispensabile perché il mondo del giornalismo ha il dovere di infornare ma anche di contrastare e denunciare il falso. Una mission che è nel nostro Dna e che segna la linea di confine tra chi vive la professione come ruolo di servizio e chi la interpreta invece, a vari livelli, come insopportabile strumento di potere. Contro questa logica l’Ordine della Campania c’è e continuerà a combattere.

Ottavio LUCARELLI

Presidente Ordine dei Giornalisti Campania

Rispondi