Secondo giorno di quarantena a Salerno. Le foto

“Andrà tutto bene”. Questo il motto che campeggia dinnanzi a numerosi esercizi commerciali che hanno scelto di chiudere i battenti dopo il primo giorno di quarantena. Salerno, come tutte le altre città italiane, si è risvegliata in un’atmosfera surreale. Tra le catene della grande distribuzione che hanno scelto di non proseguire l’attività anche Alcott. Chiuso, dunque, anche il frequentatissimo punto vendita di corso Vittorio Emanuele. Numerosi, anche, i controlli effettuati dalle forze dell’Ordine ai cittadini in transito sul Corso.

I controlli delle forze dell’ordine ai cittadini in transito sul Corso

Rispondi