Servalli: “Non si può chiudere il venerdì per la domenica”

Tuona contro la decisione del governo ma soprattutto contro la tempistica, il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, che interviene dopo il passaggio in zona arancione della Campania. “Non si può chiudere il venerdì – dice Servalli – per la domenica successiva, colpendo a morte migliaia di attività della ristorazione già pronte per il fine settimana. Spero che ci ripensino”.

Rispondi