Tamponi a scuola a Salerno: due positivi asintomatici

Su una popolazione di 1539 tra studenti, dirigenti scolastici, docenti e personale, tracciati in questi giorni, sono stati individuati due positivi (asintomatici) grazie allo screening partito nelle scuole di Salerno. Si tratta di due alunni che frequentano uno l’Istituto Monterisi e l’altro l’Istituto Don Milani.
Il progetto “Tamponi a scuola” è stato fortemente voluto dal Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, in accordo con il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e in collaborazione con la Fondazione Ebris.
I tamponi molecolari, su base volontaria, avranno cadenza trisettimanale e dureranno fino alla fine dell’anno scolastico.

Rispondi