“Unforgettable – Marta”: sarà per sempre la tua famiglia

La grande famiglia Alma torna sul parquet del PalaTulimieri nel ricordo di Marta. La giornalista salernitana, prematuramente scomparsa il 28 dicembre scorso, ha rappresentato in questi anni il perno inscindibile di un progetto che fa dei valori e dell’amicizia un caposaldo fondamentale. Nella struttura di via Allende si sono ritrovati colleghi e amici di una vita che hanno onorato la memoria di Marta, per anni addetto stampa dell’Alma e giornalista di punta della città di Salerno, ricordata in diversi momenti della partita attraverso immagini, colori e sguardi che presentano la medesima sostanza di un vuoto che andrà riempito attraverso il lavoro e gli insegnamenti che lei, quotidianamente, lasciava sul suo passaggio. La squadra di casa è scesa in campo con una maglia grigia: “Unforgettable – Marta”, posta al di sopra della divisa di gioco, che ricorda la sua grande passione. Quella Corea, alla quale Marta sovente faceva visita, per carpirne i segreti e il fascino. Un mondo così lontano che lei, con estrema sintesi, definiva con gli occhi meravigliosa. Prima dell’inizio della gara tutti dietro lo striscione, fatto preparare per ricordare il connubio tra Marta e l’Alma, la sua seconda grande famiglia. La foto che la ritrae con la macchina digitale meglio sintetizza la sua capacità di fotografare una realtà che nella sua vita ha, meglio di tutti, ha rappresentato attraverso le sue righe. Le stesse che leggeremo per non smarrire la strada.

Rispondi